Il SIA - Sostegno per l’Inclusione attiva - è una misura nazionale di contrasto alla povertà, destinata a famiglie in condizioni disagiate. Si compone di due parti: un BENEFICIO ECONOMICO e un PROGETTO PERSONALIZZATO per il reinserimento lavorativo e l’inclusione sociale.



Il SIA - Sostegno per l’Inclusione attiva - è una misura nazionale di contrasto alla povertà, destinata a famiglie in condizioni disagiate. Si compone di due parti: un BENEFICIO ECONOMICO e un PROGETTO PERSONALIZZATO per il reinserimento lavorativo e l’inclusione sociale.

Il beneficio economico viene erogato tramite la CARTA SIA, una carta di pagamento utilizzabile per l’acquisto di beni di prima necessità. Il beneficio economico dura un anno. L’importo dipende dalla numerosità della famiglia e può arrivare fino ad un massimo di 400 euro mensili.

Il progetto personalizzato, proposto dal Comune di residenza in collaborazione con l’Ambito Territoriale Sociale n. 15, è un patto con le famiglie destinatarie del sussidio, da cui derivano reciproche responsabilità. Il progetto è finalizzato principalmente alla ricerca di lavoro per mezzo di interventi quali tirocini, borse lavoro, formazione. Può prevedere anche percorsi attivi nella cura dei figli.

 

Per ulteriori informazioni, rivolgersi all'Ufficio di Promozione Sociale o ai Servizi Sociali del Comune di residensenza o all'Ufficio dell’Ambito Territoriale Sociale n. 15, sito presso il Comune di Macerata – v.le Trieste, 24 – Macerata (telefono 0733-256305, e-mail: ambitosociale@comune.macerata.it).